Come Scegliere la Tonalità di Fard Giusta

Come Scegliere la Tonalità di Fard Giusta

Luca No Comment
Guide

Il fard è un cosmetico utilissimo per definire i tratti del volto e donare alla tua pelle un colorito sano. Dopo aver scelto la tipologia di fard migliore per le tue esigenze, è fondamentale capire qual è la tonalità giusta per un trucco perfetto, in base al colore della tua pelle.

Se hai la pelle chiara o molto chiara, opta per un fard dal colore tenue e delicato, che tinga leggermente la tua pelle, sui toni del rosa chiaro, rosa corallo o rosa antico. Se hai una pelle nè lattea nè troppo scura, di una tonalità media, scegli invece un fard color pesca, albicocca oppure rosa scuro.

Se invece hai una pelle scura oppure olivastra scegli un fard color mattone o in alternativa nei toni dell’ambra o del bronzo. Opta per un fard opaco se vuoi definire o correggere i tuoi lineamenti creando dei giochi di luce e ombra. Scegli invece un fard perlato se vuoi illuminare il viso e concentrare l’attenzione sugli zigomi.

Per fare in modo che il fard sia sempre adeguato con il tuo trucco, assicurati di avere a portata di mano sempre tre tonalità di fard: una più leggera per i makeup più delicati, una più calda per i trucchi estivi quando sei abbronzata e una tonalità perlata per dare luce al viso. Se non sei esperta nell’applicazione del fard, per evitare di sbagliare e di sembrare un clown cerca di scegliere dei colori non troppo intensi. In seguito, quando acquisterai pratica, potrai osare con colori più decisi.