Come Stirare Velocemente una Camicia

Come Stirare Velocemente una Camicia

Luca No Comment
Guide

Stirare le camicie è uno dei lavori domestici più ostici. Ecco quindi delle semplici indicazioni che possono aiutarvi in questa “impresa”. Con un po’ di pratica imparerete questa tecnica e stirerete velocemente le vostre camicie.

Stirate la camicia quando è ancora umida, in modo da dover fare meno pressione. Se è troppo asciutta inumiditela leggermente con uno spruzzino.

Iniziate con il collo che va stirato dall’esterno verso l’interno, prima da una parte e poi dall’altra. Procedete quindi con il carrè partendo dalla parte sinistra e andando verso il centro. Finite il carrè stirando la parte destra.

Ora stirate le maniche partendo dai polsini. Tendeteli bene e partite dai punti più esterni stirando vedo l’interno. Infilate la manica nell’apposito stiramaniche e stiratela in maniera tubolare. Se non avete lo stiramaniche appoggiate la manica sull’asse da stiro, allineate bene la cucitura sotto l’ascella e stirate la manica partendo dal polso e andando verso la spalla.

Non appiattite il bordo della manica per evitare che si formi la grossa piega che parte dalla spalla e arriva al polso. Muovete invece la manica girandola in maniera da stirarla su entrambi i lati e al centro senza formare pieghe. Alla fine ripassate il ferro sul polsino chiuso.

Adesso passate al davanti partendo dal basso verso l’alto, facendo attenzione che il ferro non urti i bottini per evitare di bruciarli. Stirare la parte posteriore facendo scorrere la camicia sull’asse da stiro ed arriverete al davanti con le asole.