Come Preparare un Estratto di Agrumi in Casa

Come Preparare un Estratto di Agrumi in Casa

Luca No Comment
Cucina

Il potere degli agrumi per digerire e depurarsi in una ricetta del benessere che oltre ad essere un’iniezione di salute è anche un momento di piacere.

Oggi sfruttiamo tutti i preziosissimi componenti della frutta ricca di vitamina C e vi proponiamo una preparazione disintossicante ottima per alleggerirsi dopo i bagordi natalizi e ricominciare l’anno nel segno della forma.

Che differenza c’è tra la spremuta e l’estratto. La spremuta contiene più fibre, mentre l’estratto è un distillato di vitamine e sali minerali e non è particolarmente indicata per chi soffre di colon irritabile. Utilizzare tutte le parti della frutta, soprattutto del limone, nel nostro estratto però, garantisce il massimo effetto tonico, snellente e disintossicante, grazie alla presenza nella scorza del limone.

Il pompelmo vanta una forte azione digerente, mentre l’arancia è una marcia in più per tutto il metabolismo.

Ecco allora la ricetta dell’estratto di agrumi sfiziosa, da gustare di mattina presto per caricarsi di energia e antiossidanti (tra cui zinco, selenio, manganese e magnesio). Per la preparazione basta avere a disposizione un estrattore che può essere scelto utilizzando le informazioni presenti su questo sito sul migliore estrattore di succo.

Gli ingredieni
un pompelmo rosa grande
un pompelmo giallo
un limone
due arance

La preparazione della ricetta
Lavate benissimo tutta la frutta sotto il getto di acqua corrente. Sbucciate tutti gli agrumi tranne il limone e tagliateli in pezzi di medie dimensioni. Inseriteli nell’estrattore. Gustate immediatamente il distillato di agrumi, se preferite con un cucchiaino di zucchero di canna o semolato, o ancora un cucchiaino di miele d’acacia per smorzare l’acidità.