Come Fare Ghiacciare una Bottiglia di Birra Immediatamente

Come Fare Ghiacciare una Bottiglia di Birra Immediatamente

Luca No Comment
Guide

Questa guida vi illustrerà un fenomeno fisico che consiste nel’istantaneo congelamento di un liquido sotto raffreddato, ovvero un liquido che si trovi al di sotto del punto di congelamento, ma sia ancora nello stato liquido. Con un colpo deciso, si creano dei punti di glaciazione che innescano una reazione a catena, ghiacciando così, tutto il contenuto della bottiglia. Potrai così stupire i tuoi amici durante una serata in compagnia.

Questo gioco di prestigio può essere eseguito con ogni tipo di liquido, ma ogni liquido ha un suo punto di congelamento, perciò prenderemo in considerazione della semplice birra in questo caso. Per prima cosa prendi una bottiglia di birra da 33 cl e riponila all’interno di un comune freezer. Andrà bene una birra di qualsiasi marca, purché non sia una birra particolarmente torbida o dall’eccessiva gradazione alcolica.

Il tempo per portare la bottiglia appena al di sotto del suo punto di congelamento si aggira intorno ai 180 minuti, tuttavia potrebbe variare in base alla temperatura iniziale della bottiglia e alla temperatura interna del freezer. Quando sono quasi trascorse le 3 ore, inizia a controllare la bottiglia per evitare che inizi a congelare, se superate le 3 ore non è ancora ghiacciata, puoi tirarla fuori per tentare l’esperimento.

Per innescare la reazione e creare dei nuclei di glaciazione è necessario dare un colpo deciso al fondo della bottiglia, battendola su una superficie dura oppure contro un’altra bottiglia. Attenzione però a non esagerare, è pur sempre vetro! Nel caso in cui la reazione non avvenga vuol dire che la birra non è stata nel freezer abbastanza a lungo, per questo motivo potresti riporre più birre all’interno del freezer, in modo da poter ritentare l’esperimento nel caso in cui fallisca, ma alla fine il risultato è garantito.