Come Abbinare Colori e Tessuti

Come Abbinare Colori e Tessuti

Luca No Comment
Guide

Quando ci si sceglie un look personalizzato e non stereotipato bisogna comunque fare attenzione a tutti i piccoli particolari, in particolare attenzione ad abbinare i capi delle stesse stagioni. In una primavera fredda e piovosa, non si possono usare capi misti, come un maglione di lana con una gonna in cotone, perchè i tessuti destinati alle varie stagioni hanno una resa completamente diversa indosso e non sono abbinabili assolutamente.

La prima scelta da effettuare quando ci si deve vestire è quella di abbinare i colori giusti che risultino armonici insieme. E’ fondamentale saper accostare i colori, magari prendendo spunto dagli acccostamenti originali che spesso ci propongono le vetrine dei negozi di abbigliamento o dalle riviste di moda. La regola fondamentale è che i colori siano comunque sempre della stessa tonalità.

Oltre al corretto abbinamento dei colori, è importante anche non usarne troppi insieme, tra vestiti, scarpe e accessori. Sempre meglio fermarsi a 2 o 3 al massimo, inserendo sempre un colore neutro di base che attenui un eventuale capo di un colore più acceso o una fantasia.

Ora viene il difficile, abbinare le fantasie. Spesso basta abbinare una maglia a fantasia con un pantalone o una gonna nera ed il gioco è fatto, ma non sempre si riesce a non abusare quando si abbinano due fantasie insieme. Sia nel caso di una fantasia floreale o astratta, è obbligatorio indossare almeno un capo a tinta unita che contenga i colori della stampa di cui sopraostiamo 2 tipi di leopardato solo perchè tanto è leopardato. Non è bello.