Come Decorare una Lampada con Margherite e Fiorellini

Come Decorare una Lampada con Margherite e Fiorellini

Luca No Comment
Guide

Per realizzare una lampada da camera dai decori originali e brillanti, raffiguranti colorati e delicati rametti di margheritine e altri fiorellini, vi suggerisco di leggere e mettere in pratica, le semplici e artistiche indicazioni tecniche qui illustrate. Si tratta di un modo molto rapido, fantasioso e divertente di abbellire un comune lume, in modo trasformarlo in un oggetto d’arredo dai bellissimi e luminosi decori.

Occorrente
Lampada con base in ceramica e cappello in tessuto
Colori smalti acrilici
Pennelli
Microperline colorate
Foglio biadesivo
Piatto di carta
Carta da lucido
Matita
Spugna

Per iniziare, occorre prendere la base in cotto di una lampada da tavolo, di un colore neutro, e dipingerla con un colore smalto acrilico ad acqua, di una tonalità scura, per far risaltare meglio i decori pittorici da realizzare successivamente. A tale scopo, occorre stendere il colore scelto con l’aiuto di una piccola spugna, eseguendo dei leggeri e costanti movimenti circolari, su tutta la superficie del tuo oggetto di ceramica, e lascia asciugare bene.

Nel frattempo, schizza con una matita o un pennarello, su di un foglio di carta lucido, la sagoma di un rametto di piccole margheritine con foglioline, e altri decori floreali, da riprodurre sulla tua lampada da tavolo. Dopo di ciò, prepara dentro un piatto di carta, i colori che ti serviranno per creare tante piccole piccole margherite e fiorellini colorati. Dopodichè, prendi un pennello a punta fine, e inizia a dipingere, picchiettando con cura, prima le varie margheritine e gli altri fiori, e dopo le foglioline, procedendo con lievi pennellate, dal basso verso l’alto, miscelando bene gli smalti acrilici, e lasciando poi asciugare bene.

Dopo aver dipinto circa tre margherite sulla base in cotto della tua lampada, analogamente, traccia una successione di piccole margheritine e vari fiorellini, lungo tutto il bordo inferiore del cappello in tessuto. Quindi prosegui il lavoro, tracciando la sagome dei fiori da dipingere, e dopo colorando con gli smalti acrilici scelti i vari fiorellini, sfumandoli con una punta di bianco per dargli tridimensionalità. Infine, dopo aver dipinto il decoro floreale sui due pezzi della tua lampada da tavolo, rifinisci il tuo decoro, applicando con minuziosità, sui vari petali delle margheritine dipinte sul cappello, le microperline trasparenti o in tinta, usando il foglio trasparente biadesivo.