Come Decorare Lampade in Ceramica

Come Decorare Lampade in Ceramica

Luca No Comment
Guide

Togliere il cappello alla lampada. Con la carta abrasiva passate leggermente la base in ceramica. Con il panno carta umido eliminate i residui di polvere. Stendete due mani di lacca alcolica, lasciando asciugare tra una mano e l’altra. Pulite il pennello con l’alcool prima di riporlo. Colorate la base con l’acrilico bianco. Lasciate asciugare. Strappate l’immagine selezionata dalla carta di riso seguendo i contorni.

Occorrente
Lampada in ceramica grezza
Lacca alcolica
Alcool
Carta di riso decorata
Carta di riso bianca
Vernice all’acqua lucida
Vernice finale opaca
Carta abrasiva
Panno carta
Pennelli vari
Colla per decoupage
Colori acrilici
Pasta cerosa oro
Gomma arabica

Stendete la colla per decoupage sulla base della lampada. Appoggiate il disegno e ripassate una mano di colla pennellando dal centro verso l’esterno. Rivestite le zone libere con pezzi strappati di carta di riso bianca, sovrapponendoli solo di qualche millimetro tra loro. Con il pennello angolare e l’acrilico lavanda diluito create alcune sfumature attorno al disegno in modo irregolare. Lasciate asciugare. Evidenziate le sfumature, ripassandole con lo stesso colore. Proseguite con l’acrilico glicine, il verde prato e l’ocra.

Con il pennello fine e l’acrilico bianco evidenziate ciò che desiderate risalti all’occhio. Disegnate dei riccioli attorno al disegno con l’acrilico verde prato. Con il color ocra evidenziate i pistilli dei fiori viola. Esaltate la luminosità dei pistilli con il colore bianco. Lasciate asciugare. Stendete due mani di vernice lucida all’acqua, lasciando asciugare tra una mano e l’altra. Passate 3-4 mani di lacca alcolica, lasciando asciugare tra una mano e l’altra. Pulite il pennello con l’alcool prima di riporlo. Con un pennello piatto di medie dimensioni applicate la gomma arabica. Inumidite le dita passandole tra le setole del pennello.

Massaggiate la gomma arabica finchè le dita scivolano sulla lampada. Evidenziate le crepe stendendo a pennello la pasta cerosa oro. Eliminate l’eccesso con li panno carta e l’emulsione cerosa. Stendete una mano di lacca alcolica per passare dai prodotti a solvente a quelli ad acqua. Completate il lavoro con due mani di vernice finale opaca, lasciando asciugare tra una e l’altra.